Storage

Storage per Hosting dedicato

L’architettura Storage proposta da Engineering è basata su soluzioni di classe Enterprise presenti all’interno dei Data Centre in uno schema completamente ridondato di data replication asincrona per l’allineamento dei siti di DR.

La tecnologia adottata fa riferimento a soluzioni di fascia high-end dei brand leader di mercato del settore, e prevede:

  • dischi “tiered” ad alte prestazioni in soluzioni che integrano sottosistemi storage in base ai requirement prestazionali delle diverse componenti dell’applicazione  e secondo i seguenti livelli di tiering:
    • T4          MaximumCapacity
    • T3          HighCapacity
    • T2          Standard
    • T1          HighPerformance
    • T0          MaximumPerformance
  • assegnazione di profili di performance per Disk group o gruppi di volumi LUN, per garantire le performance richieste a livello di specifico cliente;
  • connettività SAN Fibre Channel o 10GBE;
  • dynamic provisioning;
  • pubblicazione  attraverso protocolli standard come CIFS, NFS, FTP,HTTP, S3 API;
  • funzionalità di replica dati con consistency group e write consistency.

 

Storage Cloud Engineering

Il Layer storage Cloud Engineering è stato realizzato integrando in un'unica infrastruttura i seguenti componenti:

  • Storage ad elevate prestazioni con differenti tier dischi entrambi di tipo “performance”:
    • Layer SSD Tier 0  
    • Layer SAS Tier 2
    • Layer ibrido realizzato su pool dischi SSD e SAS Tier1
  • Storage per il tier archiving (Tier 4) realizzato con dischi capacitivi
  • NAS front-end realizzato con appliance in cluster (connessione Fiber Channel e ETHernet-IP 10Gb)
  • Apparati per la replica IP tra i sistemi storage primari e secondari

La piattaforma storage supporta il “Microsoft’s Hyper-V Private Cloud Program” per l’integrazione con Microsoft System Center, Windows Server, Microsoft Hyper-V Cloud e il Windows Azure Pack.

CloudEng offre inoltre il servizio Object Storage S3, basato su Cloudian, una piattaforma di storage hybrid cloud, software-defined e object-based, consentendo ai propri clienti di risolvere alcuni dei principali problemi legati alla memorizzazione e alla gestione delle informazioni, in particolare sul fronte dei dati non strutturati, offrendo diversi vantaggi: Scalabilità, Durata, Immutabilità, Migrazione senza interruzione, Meta management.