Storage as a Service

Il servizio “Storage as a Service” fornisce spazio di memorizzazione dei dati che beneficia delle caratteristiche tipiche dei servizi IaaS (rapida configurabilità e elasticità). Indipendentemente dalla localizzazione dello stesso, il servizio è accessibile a blocchi  o a files da qualsiasi luogo, applicazione, computer, tablet o dispositivo attraverso protocolli standard o interfacce API standard S3

  • Storage a oggetti
  • Storage come shared file system
  • Storage a blocchi
  • SOAP/NFS/CIFS/HTTP/FTP
  • Object Storge API
  • CS3
  • Tipi di disco (SAS/SATA/SSD/SAS+SSD)
  • Disaster Recovery
  • Tariffazione a canone o a consumo
 

Get Started  

Storage as a Service

Storage as a Service

Il servizio offre due classi di storage a loro volta declinate in differenti tier:

  • Object Storage:

CloudEng offre un Object Storage S3, basato su Cloudian, una piattaforma di storage hybrid cloud, software-defined e object-based, consentendo ai propri clienti di risolvere alcuni dei principali problemi legati alla memorizzazione e alla gestione delle informazioni, in particolare sul fronte dei dati non strutturati, offrendo diversi vantaggi: Scalabilità, Durata, Immutabilità, Migrazione senza interruzione, Meta management.

Nella attuale configurazione il servizio protegge i dati con una quadruplice copia ospitata nei data Center Engineering di Pont Saint Martin e Vicenza. L’ Object Storage viene utilizzato in molti casi di cloud: Sistemi di gestione documentale, Big Data Analytics, Archivio, Collaborazione e condivisione.

  • SAN Storage:
    rende disponibile storage strutturato (su SAN)  di differenti tagli e con differenti Quality of Services

La tipologia di disco può essere selezionata fra i seguenti tier:

  • TIER4: Maximum Capacity (SATA o NL SAS)  - altamente capacitivi a basse performance
  • TIER3: High Capacity (SATA o NL SAS)  - capacitivi a performance moderate
  • TIER2: Standard (SAS) - dischi performanti per l’esecuzione di carichi di lavoro standard ed I/O elevati
  • TIER1: High Performance (SAS+SSD)  - carichi di lavoro con attività I/O elevata, con alta velocità effettiva e latenza piuttosto bassa
  • TIER0: Maximum Performance (SSD) - carichi di lavoro con attività I/O intensiva, con velocità effettiva notevolmente alta e bassa latenza

Per stabilire il livello di ridondanza del dato ed il tipo di Disaster Recovery è necessario specificare il tipo di replica:

  • Replica locale - Crea una copia asincrona dei dati nel data center locale.
  • Replica geografica – Crea una copia asincrona dei dati in un secondo data center a centinaia di chilometri di distanza.

 

Il servizio può essere erogato con modelli di tariffazione differenti :

  • A consumo - il costo delle risorse è determinato dal loro utilizzo effettivo.
  • A pacchetto - basato su un costo complessivo per una quantità di risorse, dimensionate in GB ed in banda di traffico  da utilizzare mensilmente