Monitoring as a Service

Monitoring as a Service è il servizio che, attraverso i servizi Macchine Virtuali o "Simple Server",  mette a disposizione dei clienti modelli di server virtuali Windows o Linux, SL (Single Layer) o ML (Multi Layer) per il monitoraggio sia nell’ambiente di produzione che di test e sviluppo. Il cliente, una volta ottenuta la sottoscrizione, può attivare nuove istanze di workload per il monitoring di tipo PaaS o attivare servizi di monitoring di tipo SaaS. Il Cloud Engineering mette a disposizione le competenze evolute e consolidate per il monitoraggio dei servizi erogati dai Competence Engineering.

 
  • Piattaforme di Monitoring come PaaS
  • Piattaforme di Monitoring come SaaS
  • Piattaforme di monitoring Open Source
  • Service monitoing
  • Application Performance monitoring (APM as a Service)
  • Network monitoring
  • QoS
  • Data center extension
  • Disaster recovery
  

Monitoring as a Service

Monitoring as a Service

Macchine virtuali per il monitoring 

Creazione di macchine virtuali per funzioni di monitoring realizzate attraverso prodotti  che sono il  riferimento tecnologico di mercato. Alcuni dei servizi sono disponibili e istanziabili con un workflow completamente automatico sulla base di modelli predefiniti, ma  è possibile, su richiesta, creare nuovi modelli basati su prodotti non attualmente a catalogo.

  • Server Nagios
    Il portale consente di istanziare workload, di tipo Server Linux, preinstallati con un server Nagios. Tale server è in grado di realizzare funzioni di monitoring evolute sulle risorse comprese nella sottoscrizione del cliente. Nel caso di attivazione della Data Center Extension è, inoltre, possibile attivare il monitoring di risorse locate on premise nel data center virtuale del cliente.

  • Server Zabbix
    Il portale consente di istanziare workload, di tipo Server Linux, preinstallati con il server Zabbix. Tale soluzione è in grado di realizzare funzioni di monitoring evolute sulle risorse comprese nella sottoscrizione del cliente e di produrre report efficaci che consentono viste aggregate sui servizi. Nel caso di attivazione della Data Center Extension è, inoltre, possibile attivare il monitoring di risorse locate on premise nel data center del cliente.

Servizi gestiti 

  • Application Performance Monitoring (APM as a Service)
    Le soluzioni di Application Performance Monitoring forniscono in tempo reale lo stato delle performance di ogni singola componente infrastrutturale ed applicativa. Mediante l'analisi, sia del flusso di rete tra le varie parti in essere che delle attività di ogni singolo server, la soluzione APM evidenzia eventuali colli di bottiglia o situazioni problematiche. Inoltre, definendo opportuni template e trigger, è possiile configurare le regole di escalation per il supporto e la  manutenzione in funzione degli SLA concordati. Segue un elenco di sintesi delle principali funzioni della soluzione APM as a Service:
    -Comprensione rapida e precisa della causa, isolamento del dominio del problema, anche se esterno al data center, e quantificazione dell'impatto;
    -Analisi di Application e Network Performance Correlate;
    -Analisi Real-Time di tutte le applicazioni a tutti i livelli.
     
  • QoS 
    E' possibile attivare la verifica continua del QoS, ad esempio per i servizi di connettività. Tale configurazione di dettaglio richiede l'interazione con i tecnici specialisti di rete del Competence Center Cloud.
     
  • Integrazione con le soluzioni di monitoring del cliente
    I sistemi di monitoring nativi di Cloud Engineering e le eventuali soluzioni ad hoc possono essere collegati ed integrati con le soluzioni di monitoraggio del cliente. Engineering conta una notevole esperienza nella progettazione e gestione di un’ampia gamma di prodotti  per soluzioni di monitoraggio. Le principali soluzioni sono Microsoft Operation Manager, BMC Proactive net, Hp Openview, Zabbix, Nagios, IBM Tivoli.