Why CloudEng

Engineering D.HUB è una società del gruppo Engineering che incarna la nuova visione e l'evoluzione verso nuove piattaforme di servizi a supporto della Digital Transformation. Definiamo Digital Transformation come un approccio basato sulla strategia per trasformare, integrare e connettere i processi all'interno di un'organizzazione, comunità e utenti finali, per consentire nuovi paradigmi di business e relazioni digitali che producono nuovi valori per gli stakeholder, migliorare la posizione attuale e impostare la capacità di influenza gli ecosistemi di riferimento.

Engineering D.HUB:

  • è un fornitore di servizi cloud basati su diverse tecnologie (VMWareAzure pack Openstack)
  • è un fornitore di servizi di outsourcing basato sulla sua rete di data center;
  • è un integratore di sistema;
  • opera come broker di servizi, rivendendo servizi cloud pubblici per Microsoft Azure come CSP Tier1, AWS e Google come partner. Sui Servizi Cloud pubblici rende disponibili i propri servizi di gestione.

Offriamo ai clienti un'ampia possibilità di scelta per infrastrutture on-premise e soluzioni cloud pubbliche per grandi aziende con la necessità di coprire servizi in tutto il mondo. Quando rivendiamo servizi di cloud pubblico, svolgiamo il nostro ruolo non solo come semplice fornitore di contratti ma come fornitore di supporto, dal momento che i nostri centri di competenza contano decine di professionisti certificati sia per Microsoft Azure che Amazon AWS e Google.

Le funzionalità di D.HUB supportano la strategia di trasformazione dei clienti attraverso:

  • miglioramento continuo ed evoluzione dei servizi di Data Center sfruttando i migliori modelli di tecnologia e di consumo;
  • fornitura di servizi di cloud computing ibridi che estendono il cloud privato con funzionalità di cloud pubblico fornendo sempre le migliori opzioni per eseguire ogni carico di lavoro dei clienti;
  • basandoci sulla nostra solida esperienza, tutte le nuove funzionalità necessarie per servire i nostri clienti rafforzano le competenze interne e le partnership strategiche;
  • sfruttando i nostri Innovation Labs per sviluppare servizi e soluzioni per l'evoluzione del catalogo dei servizi, consumabili dai clienti nel modello "as a service"

Engineering D.HUB ha interpretato il cloud come scelta in grado di garantire al cliente :

  • INNOVAZIONE: Il focus si sposta dalla proprietà degli asset alla qualità del servizio. Rispetto ad una gestione in house, si eliminano completamente i costi di gestione degli asset hw e sw garantendo la fruizione immediata delle nuove tendenze e innovazioni. Ogni aggiornamento, derivato da modifiche normative o di mercato, viene recepito dalla soluzione proposta ed erogato come servizio  all’Azienda/Organizzazione, senza che su questa gravino i tempi e i costi di una implementazione ad hoc.
  • EFFICIENZA:  Engineering offre al cliente un’infrastruttura cloud con prestazioni ottimali a condizioni convenienti. La piattaforma cloud risiede nei data center Engineering e ospita servizi clienti da tutto il mondo, garantendo velocità e automazione nel servizio delle richieste.
  • AGILITÀ:  In modalità cloud è possibile fruire immediatamente dei nuovi servizi e delle nuove risorse, senza la necessità di attendere mesi per accrescere la capacità dei servizi esistenti, garantendo la risposta immediata ai fabbisogni improvvisi della Azienda.
  • SICUREZZA: grazie una rete di centri servizi per la gestione delle infrastrutture fisiche e degli ambienti tecnologici, che assicurano il massimo della disponibilità e della sicurezza ai sistemi e ai dati.  

La continua evoluzione tecnologica e la disponibilità di prodotti software complessi in grado di governare automaticamente l’intero ciclo di vita delle infrastrutture IT hanno portato all’adozione dei modelli Cloud costruiti sopra una visione completamente software dei Data Center.

CloudEng, la piattaforma Cloud di Engineering D.HUB, utilizza le tecnologie enterprise VMWare per realizzare e offrire servizi Cloud completamente automatizzati e gestibili tramite un portale ad accesso condizionato coerente con il modello “Public Cloud”.

In CloudEng tutte le risorse (compute, storage e network) sono virtualizzate e messe a disposizione del cliente tramite un portale suddiviso in sezioni specifiche per ogni servizio IT; nel modello IaaS, reso disponibile da Engineering D.HUB, tali risorse sono combinate tra loro per creare servizi IT, che spaziano dalla singola LAN virtuale al servizio Web complesso e distribuito su più componenti.

Engineering D.HUB offre servizi Cloud conformi agli standard NIST e ISO/IEC (17788-17789), personalizzabili e ospitati su un'infrastruttura HW dedicata e ridondata. ​Tali servizi sono stati realizzati attraverso una suite Software attestata sulle migliori tecnologie disponibili, atte ad integrare il proprio Cloud con quello di altri operatori leader di mercato o con le soluzioni Public Cloud dei Clienti, tramite l’implementazione del modello “Hybrid Cloud”. Nello specifico i servizi Cloud Engineering D.HUB sono fruibili attraverso la piattaforma VMware vCloud Director.

Il Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni (SGSI) di Engineering D.HUB è collocato all’interno di un sistema integrato che raccoglie e collega la documentazione relativa a diverse norme standard, al quale, con i suoi vari ambiti e processi, aderisce da tempo:

UNI EN ISO 9001:2015

ISO/IEC 27001:2013 con l’utilizzo delle linee guida ISO/IEC 27017:2015, ISO/IEC 27018:2014ISO/IEC 27035-1:2016 e ISO/IEC 27035-2:2016

ISO/IEC 20000-1:2011

Engineering D.HUB Datacenter Network

Gli aspetti qualificanti dell’offerta di Engineering D.HUB nell'ambito della gestione di infrastrutture tecnologiche transita da una rete integrata di Data center dislocati sul territorio nazionale ad Aosta (Pont-Saint-Martin), Milano, Torino e Vicenza anche per rispondere ai più elevati standard di sicurezza, affidabilità ed efficienza.

I servizi CloudEng basati su VMware sono erogati da due dei cinque Data Center di Engineering D.HUB disponibili nell’ambito del Data Center Network: Pont-Saint-Martin e  DC di Vicenza.