Virtual Machines and Virtual Disks

 Il servizio Macchine virtuali (VM) mette a disposizione dei clienti modelli per la creazione di server virtuali Windows o Linux,con tipi e versioni di sistema operativo, fra i più comuni. A richiesta è possibile creare modelli con sistemi operativi specifici.
Sono disponibili soluzioni IaaS gestite completamente dal cliente, o gestite da personale Engineering o soluzioni PaaS e SaaS corredate da piattaforme preinstallate o da servizi applicativi.

Il cliente, una volta ottenuto il Virtual Data Center (o sottoscrizione), può eseguire tutte le operazioni di gestione fra cui l’attivazione di nuove VM, la variazione delle caratteristiche di CPU, RAM e dischi locali, la disattivazione, la verifica dello stato e  dei consumi, la richiesta di attivazione di servizi di data center opzionali, gestiti o in modalità autogestita. Le virtual machine potranno avere caratteristiche e dimensioni scelte liberamente dal cliente all’interno del pool di risorse definito nella sottoscrizione per il VDC.

Get Started 

 

Virtual Machines and Virtual Disks

Features of the Virtual Machine Service

Il servizio aggiuntivo di BaaS per le Macchine Virtuali di CloudEng mette a disposizione del Cliente una soluzione “chiavi in mano”, comprensiva di tutte le componenti tecnologiche hardware e software, dei servizi professionali di progettazione, installazione e gestione:

  • Definizione della soluzione di Backup
  • Installazione degli agenti/appliance ove necessario
  • Configurazione delle policy e test iniziale
  • Esecuzione e Monitoraggio delle operazioni di Backup
  • Gestione dei faul e remediation
  • Supporto professionale alle operazioni di restore
  • Test periodici (uno all’anno) sul corretto ripristino del backup

Backup per le macchine virtuali di Cloudeng

Il Servizio di Backup viene attivato su tutte le VM per le quali è stato sottoscritto il contratto BaaS.

I backup vengono eseguiti utilizzando la soluzione di CommVault integrata con l’Hypervisor che garantisce la crash consistent del file system ed in taluni casi l’application consistent per le applicazioni che sono VSS-aware. La copia di backup di una VM chiamata recovery-point viene normalmente generata a caldo in orario notturno mentre il sistema è in esecuzione.

La soluzione prevede comunque la disponibilità di un portale Self-Service multitenant che consente al Cliente di eseguire in autonomia la restore in-place della VM.

Il servizio di BaaS delle VM  può essere acquistato con diverse policy di esecuzione che prevedono:

  • Bronze  un backup incrementale giornaliero, un full backup settimanale ed una retention di 15 gg;
  • Silver  un backup incrementale giornaliero, un full backup settimanale ed una retention di 30 gg;
  • Gold un backup incrementale giornaliero, un full backup settimanale, un full backup mensile, un full backup annuale ed una retention di 1 anno per la copia mensile e di 3 anni per quella annuale;
  • Custom una policy definita sulla base di specifiche esigenze espresse dal Cliente.

Tutte le policy includo una seconda copia dei dati di backup in una differente locazione fisica a meno di accordi definiti con il Cliente durante la fase contrattuale.

A richiesta è possibile attivare un servizio di Backup Avanzato che prevede: l’installazione di un agente sul sistema per garantire in tutti i casi in cui è necessaria la consistenza applicativa (application consistent); la Crittografia per la cifratura dei dati.

Ripristono dei dati

Il ripristino o restore dei dati viene eseguito entro un tempo massimo di 48 ore dal momento della richiesta di restore del Cliente a meno di accordi definiti in fase contrattuale.