Flusso di creazione di un Sito Web

L’interfaccia utente del portale self service è di semplice utilizzo e supporta diversi browser e dispositivi mobili. Ogni funzione è chiaramente descritta nell’help contestuale. Le funzioni sono accessibili:

  • tramite il menu della barra di navigazione laterale

  • tramite il menu contestuale alla base della pagina

  • tramite l’attivazione degli hyperlink che conducono a finestre modali con menu espliciti i quali non richiedono l’uso del tasto destro del mouse.

La scheda Siti Web ne consente la creazione e gestione, mentre il menù alla base della pagina, attraverso il pulsante “Nuovo”, solo la creazione.

È possibile creare un Sito Web in tre modalità (Introduzione condivisa, Basic Condiviso e Riservato) configurabili, successivamente alla creazione, attraverso il pannello “Ridimensiona”, presente all’interno della scheda Siti Web :

  1. nelle modalità “Introduzione Condivisa” e “Basic Condiviso”, tutti i Siti Web vengono eseguiti in un ambiente multi-tenant e dispongono di quote per l'utilizzo di CPU, memoria e risorse di rete. È possibile scegliere la combinazione desiderata di siti Web in entrambe le modalità a seconda dell restrizioni date dal piano. Il numero massimo di siti in queste modalità può variare a seconda del piano.

  2. la modalità “Riservato” si può applicare a tutti i siti Web e ne consente l'esecuzione in macchine virtuali dedicate corrispondenti alle risorse di calcolo impostate nel piano.

I Siti Web creati sono visualizzati nella scheda Siti Web, ove è possibile, facendo click sul nome, esaminarne la Dashboard, monitorarne lo stato, configurarne processi, risorse collegate ed altre opzioni.

La sequenza di attivazione di un Sito Web prevede le seguenti azioni svolte dall’amministratore del Cloud Engineering:

  1. Creazione del Tenant

  2. Sottoscrizione del Tenant ad un piano di Hosting il quale mettere a disposizione un determinato insieme di risorse in termini di server fisici, storage e network

Il Tenant riceve le credenziali con le quali autenticarsi sul portale e procedere alla creazione del sito Web attraverso le seguenti operazioni:

  1. Creazione del Sito Web

    La creazione di un Sito può avvenire attraverso tre percorsi:

    1. Rapida, che consente la creazione immediata di un sito specificandone solo il nome dell’URL
    2. Personalizzata, che consente la creazione specificandone l’URL ed il DB associato, che può essere creato sul momento o essere selezionato tra DB pre-esistenti nel piano del Tenant);
    3. Da Raccolta, che consente la creazione selezionando da una Gallery le Applicazioni Web pre-configurate di Blog, CMS, Ecommerce, Forum, Framework App., Modelli, Raccolte, Wiki, ( ad esempio Acquia Drupal 7, Better CMS, Mojo, etc..) , specificandone sempre URL e DB associato (preesistente o creato sul momento all’interno del piano del Tenant).

Alla conferma della dialog parte il processo di “Creazione” del Sito e dopo breve tempo la scheda Siti Web elenca lo stato del Sito come “In Esecuzione”.

  1. Configurazione del Sito Web

    La configurazione del Sito è possibile sempre attraverso la scheda Siti Web, cliccando sul nome del sito appena creato. In tale scheda, nel pannello introduttivo, sono disponibili gli strumenti (WebMatrix) e le indicazioni base per configurare, scaricare e pubblicare le Applicazioni all’interno del sito. Inoltre si trovano i pannelli di “Dashboard” e di “Monitoraggio” per la panoramica dell’utilizzo delle risorse, di “Processi Web” per la creazione e lo stato di esecuzione di processi Web, della “Configurazione” per l’impostazione del sito in termini di versione di .NET, PHP, connessione stringhe, etc..,  di “Ridimensiona” per la riconfigurazione della modalità del sito e delle istanze d'esecuzione e di “Risorse Collegate” per la configurazione e gestione delle risorse (ad esempio DB, etc..) del piano del tenant collegate al sito.

  2. Connessione al Sito Web

L’accesso al sito via Internet può avvenire tramite un click sull’URL configurato sempre nella scheda Siti Web.

 

Ritorna a Web Sites